Incidente ferroviario sulla Jonica, muore capotreno catanzarese

Sono rimasti illesi i 10 passeggeri che si trovavano a bordo del treno regionale 5677 che, questa sera  si è scontrato con un camion bloccato sui binari in località Thurio, nel comune di Corigliano-Rossano, nel Cosentino.

Lo rendono noto, in un comunicato, Rfi e Trenitalia.

“Un camion ha occupato la sede di un passaggio a livello che dai primi riscontri risulta regolarmente funzionante e chiuso, nei pressi di Thurio, in provincia di Cosenza, scontrandosi con il treno Regionale 5677”, si legge nella nota.

“Al momento risultano deceduti il capotreno e l’autista del camion e illesi i 10 passeggeri presenti a bordo del treno. Sul posto sono intervenuti tempestivamente il personale del 118, i Vigili del Fuoco e le Forze dell’Ordine. La circolazione ferroviaria è attualmente sospesa fra Sibari e Corigliano Calabro. RFI e Trenitalia esprimono il loro dolore e cordoglio per le vittime e la vicinanza ai feriti”

La capotreno deceduta sul colpo era di Catanzaro, si chiamava Maria Pansini ed abitava a Lido.  Mariella era molto conosciuta e stimata anche per la sua fedeltà alla divisa da ferroviere e per il duro lavoro che svolgeva comunque sempre con grande abnegazione.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


uno × uno =